Ecografia prenatale e diagnosi prenatale di piede torto equino-varo-supinato idiopatico


L'ecografia è una tecnica di esplorazione del corpo umano totalmente inoffensiva e non invasiva, che utilizza gli ultrasuoni. Interpretando la riflessione degli ultrasuoni (l’eco) sulle strutture interne degli organi, l’ecografia permette di determinarne la forma e la posizione, e di misurarli.

La prima ecografia prenatale viene realizzata tra la 11^ e la 13^ settimana di amenorrea
(ovverosia tra la 9^ e la 11^ settimana di gravidanza).


Essa consente di studiare la testa, gli arti, l’addome ed il cuore.

Il medico realizza 4 misurazioni importanti:
La lunghezza Cranio-Caudale, ossia la distanza tra il vertice della testa e la parte inferiore delle natiche. Questa misura consente di datare l’inizio della gravidanza.
misura della testa e del diametro bi-parietale.
La misura della lunghezza del femore.
La traslucenza nucale, ossia lo spessore della nuca fetale. Al di là di un certo valore, verrà proposta un’amniocentesi allo scopo di ricercare un’eventuale anomalia cromosomica.


La diagnosi di piede torto equino-varo-supinato non viene posta nel corso di questa ecografia del 1° trimestre.
Ecografia del 1° trimestre:
piede d’aspetto normale


Echographie du membre inférieur


I puntini rappresentano la lunghezza misurata del femore e della tibia
La 2^ ecografia prenatale, detta morfologica, viene realizzata tra la 21^ e la 23^ settimana di amenorrea.
L’esame dettagliato della testa, degli arti superiori ed inferiori, e degli organi del torace e dell’addome è più facile.
L’esame è sia morfologico, sia biometrico (misurazioni del diametro e della circonferenza della testa, dell’addome, dimensioni del femore, ecc), il che permette di sorvegliare la crescita.


L’ecografia del 2° trimestre è la più adatta a diagnosticare un piede torto equino-varo-supinato.

Ecografia del 2° trimestre :
arto inferiore d’aspetto normale


Echographie du membre inférieur

Ecografia del 2° trimestre :
piede d’aspetto normale


Echographie du pied
Poiché la deformità del piede torto è sui 3 piani dello spazio, l’ecografia (che realizza un’analisi in 2 dimensioni) non riesce mai ad ottenere un’immagine di tutto l’arto inferiore nel suo insieme.

L’immagine qui accanto somiglia a un piede torto visto dal basso, e mostra l’adduzione dell’avampiede ed il bordo esterno del piede, che appare convesso.

La coscia ed il femore non possono essere visualizzati nella stessa immagine.


Ecografia del 2° trimestre :
piede torto equino-varo-supinato


Echographie de pied bot varus équin
L'immagine qui accanto è quella di un piede torto equino-varo-supinato destro all’ecografia prenatale tridimensionale (eco 3D).
Pied bot varus équin en écho 3D

L'immagine qui accanto è quella di un piede torto equino-varo-supinato bilaterale all’ecografia prenatale tridimensionale (eco 3D).

I Piedi sono incrociati uno sull’altro.

Pied bot bilatéral en écho 3D
La 3^ ecografia prenatale viene realizzata tra la 31^ e la 33^ settimana di amenorrea.
Essa è sia morfologica, sia biometrica, ma l’analisi del piede è meno buona rispetto alla 2^ ecografia, poiché la quantità di liquido amniotico è meno importante a questo stadio della gravidanza e la posizione degli arti è spesso costretta nella cavità uterina.
A questo stadio, l’ecografia può confondere un piede torto equino-varo-supinato e una malposizione, come il metatarso addotto.

L’analisi del piede è meno buona con l’ecografia del 3° trimestre.
 

E’ importante sapere che non tutti i piedi torti equino-varo-supinati vengono diagnosticati all’ecografia prenatale.
Nella nostra casistica, il 38% dei piedi è stato individuato all’ecografia prenatale (il 32% negli anni 1999-2002, ma il 46 % negli anni 2003-2005).
L'ecografia prenatale possiede dunque dei limiti di potere diagnostico, che sono legati a :
la qualità dell’apparecchio d’ecografia,
l'esperienza del medico ecografista,
la posizione del feto al momento dell’ecografia,
la quantità di liquido amniotico,
la corpulenza della mamma.


Ringraziamo cordialmente il Dr Rebaud per il suo aiuto alla realizzazione di questa pagina.

| Pagina iniziale | Cos’è un piede torto? | Immagini di piedi torti | Storia del piede torto | I trattamenti | Il Dottor Ponseti | Il Metodo Ponseti | Piede torto e Sport | Per saperne di più | Forum |
| Consegne per i fisioterapisti | Lo Score di Diméglio | I bendaggi di Finck |
Glossario | Fisioterapia | Madame Bovary | Assistenza Sanitaria | Anatomia | Radiologia | Diagnosi prenatale | Domande-Risposte | Cenni legali |